Blog

Pasqua al Prile Castiglione della Pescaia

Cosa possiamo fare a Pasqua? Qualche idea per il vostro soggiorno qui da noi al Prile a Castiglione della Pescaia

  • Pasqua al mare d’inverno ( insignito della Bandiera Blu e Verde e delle 5 Vele di Legambiente) è affasciante e una p

    Oasi Faunistica Diaccia Botrona Casa Rossa

    asseggiata sulla spiaggia dona felicità e tanto iodio così importante per la nostra salute

  • Una visita all’oasi faunistica della Diaccia Botrona, il cui simbolo  è  la Casa Rossa;  è una delle zone umide più importanti d’Itala.  In questo periodo è possibile osservare tanti  uccelli che hanno scelto la Maremma per trascorrere l’inverno o per nidificare. Il falco pescatore è tornato  e qui ha messo su famiglia ed il risveglio vegetativo delle piante palustri.
  • La visita all’antica città etrusca Vetulonia ,che ancora ci affascina con le sue imponenti tombe, gli scavi di città e le sue domus etrusche. La “nuova” domus dei dolia  ritrovata pochi anni or sono. Ogni nuova campagna di scavi aggiunge un pezzo della sua imponenza e storia. Il piccolo, ma prezioso, Museo archeologico Falchi  con i suoi reperti  racconta di un popolo misterioso ed affascinante.
  • Passeggiare tra le mura turrite della Castiglione medievale, magari guidati dalle guide che il

    Vetulonia la Domus di Medea

    Comune mette a disposizione gratuitamente.  Riscoprire così l’anima di piccolo borgo sul mare con una vista mozza fiato sulle isole dell’arcipelago toscano.  Nella notte del Venerdì Santo si può partecipare alla Via Crucis che percorre l’intero borgo oppure a Tirli con la rievocazione.

  • Fare un piccolo tour gastronomico nella cucina tradizionale maremmana. Offre, tra gli altri anche piatti poveri, ma gustosi, cucinati con quello che i butteri potevano portarsi dietro o raccogliere. Oppure un tour nelle cantine d’autore (Renzo Piano, Mario Botta, Edoardo Milesi per citarne qualcuno) e non, per degustare gli ottimi vini di questo lembo di Toscana, che sono eccellenze italiane.
  • Visitare i giardini d’autore, quali il Viaggio di Ritorno di Rodolfo Laquaniti , Il Giardino dei Suoni di Paul Funchs, Il Giardino di Daniel Spoerri, Il Giardino dei Tarocchi di Niki de Saint Phalle , che qui in Maremma hanno trovato il luogo ideale per esprimere la propria arte
  • Riposarsi e rilassarsi camminando o percorrendo in bicicletta o a cavallo, una qualsiasi delle strade bianche che attraversano i nostri oliveti, vigneti e boschi di macchia mediterranea.
  • Mangiare l’uovo sodo che viene benedetto tradizionalmente la notte di Pasqua e che vene servito nella mattina della dom

    Il Giardino di Paul Funchs

    enica a Colazione insieme al capocollo e alla schiaccia.

    Capocollo e schiaccia a Pasqua

Share


Stagione 2020

Siamo spiacenti di informare la gentile clientela che la Piscina per la Stagione 2020 rimarrà chiusa.

Certi della vostra comprensione vi aspettiamo per offrirvi un indimenticabile soggiorno vicino al Mare di Castiglione della Pescaia.